Rinnovati i vertici del Fondo Pegaso: Il nuovo Cda sarà guidato da Gianluca Delbarba, Vice presidente uscente

16/10/2018

18 anni di vita, 32 mila iscritti, 500 aziende, 1 miliardo di euro gestiti, 18 anni di crescita delle tutele. Una storia di successo e di attenzione ai risparmi dei lavoratori, per un futuro pensionistico più solido e di qualità.

Il neo eletto Presidente Delbarba: “Pronti per nuove sfide e nuove tutele. Una soddisfazione poter rinnovare nella continuità questa storia importante nell’interesse degli associati.“

Roma, 16 ottobre 2018 - Pegaso, da alcuni anni a questa parte, sta assumendo sempre più un ruolo centrale, sia come punto riferimento nella tutela pensionistica dei lavoratori associati, sia come player credibile nelle sfide ambientali, sociali e di Governance, in coerenza agli obiettivi primari dell’associazione.

Diciotto anni di “investimenti umani” suffragati dalla crescita costante di iscritti, ad oggi pari a 32mila e un patrimonio gestito di oltre 1 miliardo di euro che impegna l’Associazione a migliorare sempre di più la qualità del servizio attraverso un monitoraggio costante delle proprie attività legandole sempre al grado di soddisfazione dei clienti.

Diciotto anni di “investimenti umani” in risposta ai bisogni emergenti (e quindi sempre in linea con le novità non solo del panorama pensionistico.), in un’ottica di tempestività ed efficacia nei processi di elaborazione delle proposte ai lavoratori. Queste e altre sono le storie aziendali richiamate anche durante la scorsa Assemblea svoltasi a Bari, lo scorso 20 settembre 2018, alla presenza anche del Presidente di Covip Prof. Mario Padula e che ha dato il via al percorso di nomina della Governance di Pegaso per il triennio 2018-2020 conclusosi ieri decretando i seguenti nominativi:

Gianluca Delbarba (Presidente), designato dalle Imprese
Edoardo Rossi (Vice Presidente), designato dai Lavoratori
Roberto Arioli, designato dai Lavoratori
Vanessa Capogrosso, designata dalle Imprese
Roberta Donolato, designata dai Lavoratori
Franco Gargiulo, designato dai Lavoratori
Paola Giuliani, designata dalle Imprese
Massimo Giusti, designato dalle Imprese
Andrea Guastamacchia, designato dalle Imprese
Luca Pasquadibisceglie, designato dai Lavoratori
Vincenzo Silvano, designato dalle Imprese
Luigi Valente, designato dai Lavoratori


“Pronti per nuove sfide e nuove tutele. Una soddisfazione poter rinnovare nella continuità questa storia importante nell’interesse degli associati e di tutta l’Associazione. Comincio con ringraziare chi ha creduto nella mia candidatura e con la certezza che, grazie al supporto del Cda e alle preziose competenze del direttore generale dott. Mariani potremo operare al meglio” così Il neo Presidente Gianluca Delbarba* il quale, tra i punti citati, non si esime nel richiamare alcuni impegni “etici” tra cui “gli investimenti negli illiquidi e nelle infrastrutture nonché un maggiore attenzione per quanto riguarda le scelte di finanza con particolare attenzione agli ESG (Environmental, Social and Governance)“. In generale dunque, la guida di Pegaso si candida non solo a rafforzare la rete di esperti a garanzia e crescita del fondo stesso, ma anche a garantirne un approccio per così dire “sostenibile” a 360 gradi.

Un rafforzamento significativo condiviso anche dal Vice presidente Edoardo Rossi* in un’ottica di trasparenza nel sistema dei controlli (come richiesto da normativa comunitaria Iorp 2) e in una più generale Governance dei processi volti a migliorare l’offerta e le prestazioni sociali del Fondo. A questo proposito è lo stesso Vice presidente Rossi a fare il punto: “obiettivo prioritario sarà quello di proseguire nel processo di consolidamento e sviluppo del Fondo, individuando soluzioni capaci di coniugare le aspettative di crescita e redditività con l’esigenza di contenere il livello di rischio entro termini accettabili, a tutela dei livelli delle prestazioni previdenziali cui hanno diritto gli aderenti.”

 

* Gianluca Delbarba, 42 anni, laureato in economia delle aziende di assicurazione e previdenza in Bocconi e in scienze politiche all’Università degli Studi di Milano. Presidente di Acque Bresciane, revisore legale dei conti, membro di collegi sindacali, membro del Cda dell’Università degli Studi di Brescia. Vicepresidente uscente.

* Edoardo Rossi, già membro del CdA di Pegaso, laureato, per molti anni dirigente sindacale della UIL, oggi, nella UILTEC nazionale, responsabile delle politiche formative e nel Dipartimento a cui fanno capo le attività Bilaterali (Fondi Pensione, Fondi sanitari integrativi, Enti Bilaterali, ……….).

 

condividi su: