Se vuoi chiedere un'anticipazione per ulteriori esigenze…

Un'anticipazione potrà essere chiesta per ulteriori esigenze degli iscritti, decorsi otto anni all'iscrizione e per un importo non superiore al 30 per cento (in quest'ultimo caso, quindi, sarà sufficiente la richiesta dell'iscritto e il decorso del periodo previsto per la maturazione del diritto all'anticipazione, non dovendo la forma pensionistica effettuare alcuna indagine circa le motivazione alla base della richiesta); sull'importo erogato, al netto dei redditi già assoggettati ad imposta, è applicata una ritenuta a titolo d'imposta con aliquota del 23%.
L´anticipazione per ulteriori esigenze dell’iscritto può essere richiesta anche più volte ma sempre nel limite assoluto del 30% della posizione accumulata. Una nuova richiesta di anticipazione potrà dunque essere erogata solo in presenza di nuova contribuzione e nel limite del 30 %.

Per ulteriori approfondimenti leggi il Documento sulle anticipazioni

Scarica il modulo di richiesta Anticipazione ulteriori esigenze

Invia il modulo per posta a Pegaso, Via Savoia 82, 00198, Roma.

 

NOTA: Per poter compilare il Modulo direttamente dal computer è necessario scaricare e salvare il file pdf e aprirlo con Adobe Reader (Versione 7.0 o successive).

Per scaricare Adobe Reader gratuitamente, clicca qui.

 

condividi su: