COMPARTO GARANTITO

POLITICA DI INVESTIMENTO E GESTIONE

Politica di investimento
La gestione delle risorse prevede l’utilizzo di strumenti finanziari prevalentemente di tipo obbligazionario. Gli investimenti in strumenti finanziari di tipo azionario non superano il 10% del patrimonio del comparto.
La componente obbligazionaria viene investita principalmente in titoli denominati in euro emessi da Stati, organismi sovranazionali e altri emittenti con elevato merito di credito (rating). La componente azionaria viene investita in titoli quotati nei principali mercati dell’area OCSE  operanti in tutti i settori merceologici.
Gli investimenti in titoli denominati in valuta estera non possono superare il 5% del patrimonio del comparto.
Al fine di realizzare un’efficiente diversificazione del portafoglio è previsto l’utilizzo di Fondi comuni di investimento (OICR). Nel caso di investimenti in quote di OICR i limiti di investimento di ogni singolo OICR devono essere compatibili con quelli previsti per l’investimento diretto in titoli.
Non è consentito l’utilizzo di strumenti finanziari derivati con finalità speculativa.

Stile di gestione: il Gestore adotta uno stile di gestione che prevede, nei limiti sopra descritti, una composizione degli investimenti coerente con la garanzia di restituzione del capitale e con l’obiettivo di rendimento atteso che lo stesso si impegna a corrispondere agli aderenti del comparto.

Il benchmark, ai fini della definizione dell’obiettivo del rendimento e della commissione di incentivo, è così costituito:

75% indice FOI + 1,5% Indice FOI = indice dei prezzi al consumo per le Famiglie di Operai ed Impiegati, accertato dall’ISTAT.

Il benchmark, ai fini del controllo della gestione e della rischiosità, si compone per il 95% di indici obbligazionari e per il 5% di indici azionari, ed è così costituito:

  • 95% BofA Merrill Lynch 1-3 Year Euro Government Index in Euro;
  • 5% MSCI The World Index Total Return Net Dividend in Euro.