L’integrazione dei criteri ESG negli investimenti illiquidi: il nostro Direttore ne parla su FundsPeople

Data di pubblicazione: 1 Settembre 2021

Nel numero di luglio-agosto di FundsPeople il nostro Direttore, Andrea Mariani, ha sottolineato l’importanza per Pegaso di integrare i fattori ESG (Environmental, Social and Governance) nella propria politica di investimenti. 

Il nostro fondo, infatti, è stato il secondo fondo pensione italiano ad aderire ai PRI nel 2014, è presente nel Consiglio del Forum per la Finanza Sostenibile e si è dotato recentemente di una nuova politica di sostenibilità, che prende in considerazione anche aspetti di natura ambientale, sociale e di governance.

Il nostro Direttore ha poi spiegato come ci siamo impegnati a trovare un modo efficace per investire nelle classi di attività illiquide, attraverso modalità condivise con altri fondi pensione. In questo modo abbiamo investito in private equity il 3%  delle risorse del comparto Bilanciato, nel private debt il 4% di quelle del comparto Dinamico e, in entrambe le classi, il 10% del comparto Dinamico. 

Quali sono i nostri obiettivi per i prossimi anni? Completare l’introduzione delle classi di attività illiquide, una maggiore integrazione dei fattori di sostenibilità nella gestione finanziaria e il rinnovo delle convenzioni di gestione, con una particolare attenzione al comparto Garantito. 

Per leggere l’articolo completo clicca qui

Documenti utili

Area Soci

Registrati e accedi all’Area Soci dove puoi caricare i moduli

ACCEDI / REGISTRATI

INFORMAZIONI
Clicca qui per inviare un messaggio o per ricevere assistenza o chiarimenti riguardo la procedura
Telefono – 06.85357425
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 18:00