Ucraina: gli effetti sugli investimenti

Data di pubblicazione: 3 Marzo 2022

Nella consapevolezza che in questo momento tu, come noi, sia preoccupato per la situazione geopolitica che stiamo vivendo e che le priorità siano altre, anche a seguito di alcune richieste ricevute dai nostri iscritti, crediamo opportuno approfondire gli effetti che, nel breve termine, potrebbero prodursi sui nostri risparmi.

Dopo un 2021 contrassegnato da rendimenti positivi per tutti i comparti di Pegaso (+5,55% per il comparto Bilanciato, +9,01% nel comparto Dinamico e +0,23% nel comparto Garantito), il nuovo anno è stato caratterizzato da una fase di “turbolenza” sui mercati finanziari: dapprima la preoccupazione per l’andamento dell’inflazione ha favorito un rialzo dei tassi di interesse, poi la situazione ancora incerta legata all’evolversi della pandemia, fino ad arrivare alla guerra in Ucraina, su cui si sta focalizzando l’attenzione dei mercati, oltre che la nostra.

Questo momento di particolare instabilità dei mercati, può far sorgere dei dubbi su come gestire l’investimento della posizione previdenziale in Pegaso.

È importante in queste fasi, come abbiamo ribadito anche a marzo del 2020, all’inizio della pandemia, non lasciarsi guidare dall’emotività.

L’investimento nel fondo pensione è infatti caratterizzato da un orizzonte temporale di lungo periodo. È proprio questa caratteristica che suggerisce agli iscritti a cui mancano ancora molti anni al pensionamento di non ricorrere ad azioni avventate.

La storia lo insegna; dal 2008 ad oggi i mercati finanziari hanno vissuto momenti difficili (la crisi dei subprime, la crisi del debito in Europa, la pandemia, per citarne alcuni) i cui effetti però, in un una visione di lungo periodo, sono stati mitigati dai successivi rendimenti positivi. Lo vediamo in questo grafico:

 

Andamento del mercato azionario negli anni

 

Infatti, al 31 gennaio 2022, il rendimento annualizzato a 5 anni è stato del +3,04% per il comparto Bilanciato e del +4,64% per il comparto Dinamico, mentre sull’orizzonte temporale dei 10 anni è stato del +4,40% per il Bilanciato e +5,76% per il Dinamico.

Vista comunque la straordinarietà del momento, terremo informati tutti i nostri iscritti sull’evolversi della situazione, con aggiornamenti più frequenti rispetto al consueto appuntamento trimestrale, così da poter comprendere che cosa sta accadendo ai nostri risparmi, in totale trasparenza.

Ma quindi cosa conviene fare?

Il suggerimento è quello che diamo da sempre, non solo nei momenti di difficoltà: verificare la coerenza della linea di investimento con il tuo orizzonte temporale (e cioè gli anni che mancano al pensionamento).

Se sei ancora lontano dalla pensione, come abbiamo accennato, non sono necessarie azioni immediate. Anzi, è opportuno valutare con estrema attenzione un cambio di comparto in un momento di “minimo” dei mercati. Questa scelta potrebbe consolidare l’eventuale perdita, precludendo le possibilità di recupero (grazie al meccanismo di investimento PAC).

Se sei invece prossimo alla pensione, il comparto adatto alla tua situazione è il Garantito. In questo caso, infatti, al momento della liquidazione le eventuali perdite sarebbero coperte dalla garanzia di restituzione del capitale (la garanzia opera al verificarsi di determinati eventi che trovi riepilogati nella Nota informativa).

Se, nonostante tu sia prossimo alla pensione, il tuo investimento è destinato al comparto Bilanciato o al Dinamico contattaci;  valuteremo insieme la soluzione migliore per te.

E in futuro, cosa può aiutarti a gestire meglio la tua posizione in Pegaso?

Non ci stancheremo mai di dirlo: l’opzione Life Cycle è la bussola che ti aiuta a orientarti per gestire al meglio i tuoi risparmi.

È un meccanismo automatico che ha la finalità di massimizzare i rendimenti nei periodi iniziali di investimento e ridurne il rischio all’avvicinarsi della pensione.

In questo modo il tuo profilo sarà sempre adeguato al tuo orizzonte temporale di investimento e non dovrai fare i conti con l’emotività nelle scelte che farai.

Detto questo, vogliamo farti sapere che anche ora, come sempre, siamo al tuo fianco e siamo qui per rispondere a qualsiasi tuo dubbio o domanda.

Se hai bisogno di informazioni quindi contattaci!

Documenti utili

Area Soci

Registrati e accedi all’Area Soci dove puoi caricare i moduli

ACCEDI / REGISTRATI

INFORMAZIONI
Clicca qui per inviare un messaggio o per ricevere assistenza o chiarimenti riguardo la procedura
Telefono – 06.85357425
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 18:00