Pensionamento: una tipologia di prestazione per ogni esigenza

Data di pubblicazione: 29 Giugno 2022

Tempo fa un articolo del Sole24Ore (puoi trovarlo qui) ha confermato, dati alla mano, che la maggior parte degli iscritti ai fondi pensione preferisce la liquidazione in un’unica soluzione anziché un importo periodico.

Questa tendenza è presente anche nel nostro fondo, sono infatti ancora pochi gli iscritti che chiedono l’erogazione del capitale sottoforma di rendita. È importante però al momento della pensione valutare tutte le opzioni che vengono messe a disposizione, per individuare quella più coerente con le proprie necessità. 

Conosci tutte le opzioni che puoi avere a disposizione al momento del pensionamento?

Innanzitutto puoi chiedere, appunto, una rendita.

Ne esistono diverse tipologie:

  1. Vitalizia immediata: ti viene pagata una rendita fino a che sei in vita e si estingue al momento tuo decesso;
  2. Reversibile: la rendita viene pagata a te fino a che sei in vita. Al decesso è corrisposta al reversionario indicato, se superstite. La rendita si estingue con il decesso di quest’ultimo;
  3. Certa per 5-10 anni: per i primi 5 o 10 anni la rendita viene pagata a te o ai beneficiari in caso di tua premorienza. Al termine di questo periodo la rendita diventa vitalizia o si estingue in caso di tuo decesso;
  4. Controassicurata: la rendita ti viene pagata fino a che sei in vita. Al momento del decesso viene corrisposto ai beneficiari il capitale residuo pari alla differenza tra quello trasformato il rendita e la somma delle rate già erogate fino alla data del decesso.
  5. Rendita LTC: ha le stesse caratteristiche di una rendita vitalizia immediata, ma in caso di improvvisa non autosufficienza durante l’erogazione, l’importo della rata si raddoppia.

Si può inoltre scegliere la periodicità con cui ricevere le rate fra cadenza mensile, bimestrale, trimestrale, quadrimestrale, semestrale o annuale.

Il Fondo ha attivato due convenzioni con delle compagnie assicurative (UnipolSai Assicurazioni S.p.A. e Generali Italia S.p.A.) per l’erogazione delle rendite. 

Se sei interessato a questa opzione contattaci, così da trovare insieme la soluzione migliore.

Quali altre opzioni puoi valutare?

La maggior parte degli iscritti preferisce chiedere la prestazione in capitale

Si può sempre chiedere?

La puoi richiedere se la tua posizione è al di sotto di un “valore limite” che dipende dalla tua età, dal sesso e dall’assegno sociale dell’Inps.

In questa circolare trovi i “valori limite” per il 2022.

Anticipazioni e R.I.T.A. possono comunque aiutarti a rientrare nel limite, qualora lo superassi.

Eventualmente puoi chiedere la prestazione in parte in capitale e in parte in rendita.

La R.I.T.A. inoltre rappresenta una soluzione “nuova”, flessibile e vantaggiosa che molto spesso è a disposizione al momento della pensione.

R.I.TA.: ecco di cosa si tratta

R.I.T.A. è l’acronimo di Rendita Integrativa Temporanea Anticipata, consiste nell’avere i soldi accantonati nel fondo in rate trimestrali dal momento in cui si fa la richiesta, fino a quando si raggiunge l’età del pensionamento per vecchiaia prevista dall’Inps. Si può chiedere con 5 o 10 anni di anticipo rispetto all’età prevista per il pensionamento per vecchiaia.

Fra i benefici principali: la tassazione risulta particolarmente vantaggiosa.

A questo link ti spieghiamo come funziona in meno di 2 minuti.

Ultima opzione che puoi avere a disposizione è rimanere iscritto e attendere un secondo momento per richiedere la prestazione.

Non avrai alcun vincolo nè di permanenza nè di versamento. 

Se deciderai di eseguire dei versamenti al Fondo tramite bonifico bancario (qui le modalità per farlo) gli importi che deciderai di versare saranno deducibili dal tuo reddito di pensione entro i 5.164 € all’anno.

Valuta questa opzione soprattutto se i soldi che hai nel fondo non ti servono per un utilizzo immediato. Continueresti a maturare dei rendimenti sulla posizione e in caso di versamento potresti ancora usufruire del vantaggio fiscale della deduzione!

Quindi… che cosa farai al momento della pensione?

Se vuoi possiamo aiutarti a scegliere l’opzione migliore. Contattaci!

Documenti utili

Area Soci

Registrati e accedi all’Area Soci dove puoi caricare i moduli

ACCEDI / REGISTRATI

INFORMAZIONI
Clicca qui per inviare un messaggio o per ricevere assistenza o chiarimenti riguardo la procedura
Telefono – 06.85357425
dal lunedì al venerdì
dalle 9:00 alle 18:00